HOME

 

 

anno 1922

 

Eventi conosciuti: 2

Vittime: 18

Superstiti: 2 

 

 

Pasquarosa (S. Benedetto del Tronto - Ap)

Il 27 novembre, mentre pesca accoppiata ad un'altra paranza, la "Santa Maria della Marina", viene

sorpresa dal maltempo nel tratto di mare tra Cupra Marittima e Pedaso e, sopraffatta da onde altissime,

affonda. Non c' scampo per l'intero equipaggio, composto da Benedetto Trevisani di 53 anni,

Giuseppe Palanca di 35, Giuseppe Spina di 28, Federico Pignati di 36, Battista Antonio Contessi di 60,

Eugenio Trevisani di 27, Pio Valentini di 41, Giuseppe Patrizi di 27, Pietro Mosca di 51 e

Nicola Ricci di 22.

 

 

 

Santa Maria della Marina (S. Benedetto del Tronto - Ap)

Il 27 novembre, mentre pesca accoppiata ad un'altra paranza, la "Pasquarosa", viene sorpresa dal maltempo

nel tratto di mare tra Cupra Marittima e Pedaso e, sopraffatta da onde altissime, affonda. Del suo equipaggio,

composto da 10 persone, Alfredo Pignati di 28 anni e Pietro Mazzaferro di 51 vengono tratti in salvo dalla

paranza S. Benedetto Martire che si trova nei pressi, mentre Luigi Palma di 45 anni, Domenico Liberati

di 51, Domenico Malatesta di 64, Bernardino Pignati di 16, Francesco Pignati di 40, Giuseppe Pignati

di 22, Giuseppe Palestini di 13 e Saverio Palestini di 50 scompaiono per sempre tra i flutti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

www.paesiteramani.it - naufragi@paesiteramani.it