Chiese e luoghi di culto abruzzesi - Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli

Campli

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli

 
 

Castelnuovo, frazione di Campli (Teramo) a m.353 s.l.m., ma quasi un suo quartiere, è un antico borgo fortificato risalente agli inizio del Trecento. Posta all’interno della cinta muraria di Campli, conserva molte delle caratteristiche del borgo medievale. Nei pressi della cosiddetta porta “Angioina” o “di San Giovanni” della parte orientale della fortificazione si trova la Chiesa di S. Giovanni Battista, già nota nel 1123, ma la cui attuale costruzione risale alla fine del XV secolo. E’ con copertura a capanna e sulla facciata si aprono un bel portale a ogiva in pietra e due finestroni rotondi. Alla parte posteriore della parete sinistra, aggiunta verso la fine del XV secolo e conglobata con la Porta Orientale, è collocata la torre campanaria che sorregge due campane. L’interno rivela una struttura a due navate, entrambe prive di absidi, separate da due ampi archi a tutto sesto, in fondo alle quali sono collocati due altari in legno dipinto risalenti al Cinquecento, su uno dei quali, quello di destra, si legge la data 1576. Sono entrambi decorati una tela: in quella di sinistra è raffigurata una crocefissione con scene della Passione di Cristo, mentre in quella di destra c'è una Madonna con il Bambino e Santi. Sulle pareti e sui lati inferiori degli archi sono ben visibili numerosi frammenti di affreschi con soggetti religiosi attribuiti alla scuola di Giacomo da Campli, artista locale di chiara fama attivo tra il 1461 ed il 1479. In corrispondenza dell’ingresso trovano posto due edicole con volte a crociera, una delle quali, al cui centro si trova il fonte battesimale, è affrescata con la raffigurazione di S. Giovanni Battista che battezza Gesù. Il soffitto è realizzato con capriate lignee a vista e mattoni decorati con motivi geometrici policromi. Nella chiesa si conservano un bel crocefisso ligneo, che ha ormai perduto le colorazioni originarie, dei primi del Quattrocento, nonchè una Madonna con il Bambino in materiale fittile.

Per arrivarci da Teramo, da cui dista circa Km.11 (vedi mappa): si percorre la S.S. 81 per Ascoli Piceno per circa 8 Km. fino alla località Traversa e qui si gira a destra per Campli seguendo la segnaletica stradale. Raggiunta questa località, la si attraversa completamente, fino ad individuare la svettante Porta Orientale.

 

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli (Te)

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli (Te)

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli (Te)

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli (Te)

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli (Te): campanile e Porta

 

Foto e testi  di Francesco Mosca

(2011)

 

 

Le immagini presenti in questo sito possono essere liberamente copiate,
utilizzate e distribuite, purchè non a fini di lucro e purchè,
  in caso di utilizzo, se ne citino l’autore e la fonte.

 

 

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli (Te): acquasantiera

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli (Te)

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli (Te): affresco

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli (Te): affresco

Chiesa di S. Giovanni Battista a Castelnuovo di Campli (Te): soffitto

 

 

www.paesiteramani.it - Per dare o ricevere informazioni sull'argomento inviare una e-mail a: info@paesiteramani.it