Chiese e luoghi di culto abruzzesi - Chiesa di S. Lucia a Colledoro di Castelli

Castelli

Chiesa di S. Lucia a Colledoro

 
 

Colledoro, frazione di Castelli (Teramo), si trova a m.549 s.l.m. Le case una vicina all’altra sulla sommità di un colle ad un certo punto lasciano posto ad una piazzetta su cui si affaccia la Chiesa di S.Lucia. Presenta una facciata seicentesca in laterizio ed ha copertura a capanna. Nel 1963 fu restaurata e nell’occasione venne aggiunto il campanile, che oggi ospita due campane, di cui una molto più piccola dell’altra. Il 13 dicembre dello stesso anno, festività di S.Lucia, il vescovo di Teramo ed Atri Mons. Stanislao Battistelli ne consacrò l’altare alla santa protettrice. Nel 1996 fu concluso un altro restauro ed il 9 giugno, in occasione del 2° centenario della sua erezione, la chiesa è stata riaperta al culto alla presenza del Vescovo di Teramo ed Atri Mons. Antonio Nuzzi. L’interno è ad aula unica che termina con un’abside nel quale è la zona presbiteriale. E’ incastonato in una colonna il simbolo Diocesano del Giubileo 2000.

Per arrivarci da Teramo, da cui dista circa Km. 31 (vedi mappa): si percorre la superstrada in direzione dell’Aquila e si esce a Basciano; si prosegue per Isola del Gran Sasso, in prossimità della quale si devia a sinistra seguendo le semplici indicazioni stradali.

Chiesa di S.Lucia a Colledoro di Castelli (Te)

Chiesa di S.Lucia a Colledoro di Castelli (Te)

Chiesa di S.Lucia a Colledoro di Castelli (Te): particolare dei capitelli

 

Foto e testi di Francesco Mosca

(2012)

 

Le immagini presenti in questo sito possono essere liberamente copiate,
utilizzate e distribuite, purchè non a fini di lucro e purchè,
  in caso di utilizzo, se ne citino l’autore e la fonte.
 
 

Chiesa di S.Lucia a Colledoro di Castelli (Te)

Chiesa di S.Lucia a Colledoro di Castelli (Te)

Chiesa di S.Lucia a Colledoro di Castelli (Te)

Chiesa di S.Lucia a Colledoro di Castelli (Te)

 

www.paesiteramani.it - Per dare o ricevere informazioni sull'argomento inviare una e-mail a: info@paesiteramani.it