Chiese e luoghi di culto abruzzesi - Chiesa di S.Lorenzo a Colliberti di Isola del G.Sasso

Isola del G.S.

Chiesa di S.Lorenzo a Colliberti

 
 

Colliberti è una frazione di Isola del Gran Sasso (Teramo) situata a m.450 s.l.m. sul lato destro dell’alta Valle del Mavone. Era forse già esistente nell’anno mille, ma i primi documenti che ne attestano l’esistenza sono quelli della visita pastorale del 1582 da parte del Vescovo di Penne, alla cui Diocesi allora apparteneva, Mons. G.B. De Benedictis, dove viene citata come Collis Berti. Nel 1643 viene documentata l’esistenza della Confraternita del S.Rosario all’interno della Chiesa di S.Lorenzo. Questa si trova su una piccola altura che sovrasta il borgo e quello che vediamo oggi è l’impianto di base di una ricostruzione avvenuta nel Seicento. L’ultimo restauro in ordine di tempo è stato effettuato dal 1984 al 1986, dopo che nel 1955 la chiesa era stata chiusa perchè inagibile, anche a seguito dei danni provocati dal terremoto del 5 settembre 1950. In precedenza altri interventi erano stati fatti nel 1935, nel 1918, nel 1885, nel 1859 e nel 1841. La facciata si presenta a coronamento orizzontale e su di essa si apre un semplice portale ad architrave piano. La copertura è a capanna e dalla parete posteriore si alza un campanile a vela per tre campane, la più grande delle quali appartenne alla chiesa di S.Maria di Roviglia, oggi non più esistente, ubicata poco distante da Colliberti. Il campanile, insieme alla sagrestia, venne restaurato nel 1918 ed in quell’occasione venne aggiunto un arco più piccolo sopra i due già esistenti, per alloggiare una terza campana. L’interno, di stile romanico-abruzzese, è a navata unica, la cui copertura è con capriate a vista, e conserva, tra l’altro la statua in olmo del protettore di Colliberti, S.Barnaba, anch’essa proveniente dall’antica Chiesa di S.Maria di Roviglia. Non se ne conosce l’anno di realizzazione, ma su un documento del 1785 viene citata la “Chiesa diruta di S.Barnaba Apostolo”, di cui peraltro oggi non si ha più traccia, e si ipotizza che la statua sia almeno settecentesca. La chiesa di S.Lorenzo venne riaperta al culto il 21 giugno 1986, tornando ad essere la chiesa principale del paese, mentre la vicina Chiesa di S.Maria della Pietà (o della Consolazione), che dal 1955 aveva preso il posto della chiesa inagibile, smise di venire usata finendo per deteriorarsi sempre di più una volta privata di ogni cura.

Per arrivarci da Teramo, da cui dista Km.32 (vedi mappa): si percorre la superstrada in direzione dell’Aquila e si esce a Basciano, da cui si prosegue per Isola del Gran Sasso; all’ingresso del paese si devia a sinistra seguendo le facili indicazioni stradali.

Chiesa di S.Lorenzo a Colliberti di Isola del G.Sasso (Te)

Chiesa di S.Lorenzo a Colliberti di Isola del G.Sasso (Te)

 

 

 

 

 

 

Foto e testi di Francesco Mosca

(2012)

 

 

Le immagini presenti in questo sito possono essere liberamente
copiate, utilizzate e distribuite, purchè non a fini di lucro
e purchè, in caso di utilizzo, se ne citino l’autore e la fonte.

 

  La ricostruzione della chiesa di S.Lorenzo in Colliberti (Teramo)

"La ricostruzione della chiesa di S.Lorenzo in Colliberti"

di Corrado Di Pasquale

Eco Editrice - 1986

(per la cortesia del Sig. Alfredo Di Donato)

 

Chiesa di S.Lorenzo a Colliberti di Isola del G.Sasso (Te)

Chiesa di S.Lorenzo a Colliberti di Isola del G.Sasso (Te)

Chiesa di S.Lorenzo a Colliberti di Isola del G.Sasso (Te): concio in pietra rimesso in opera

Chiesa di S.Lorenzo a Colliberti di Isola del G.Sasso (Te)

Chiesa di S.Lorenzo a Colliberti di Isola del G.Sasso (Te)

www.paesiteramani.it - Per dare o ricevere informazioni sull'argomento inviare una e-mail a: info@paesiteramani.it