Chiese e luoghi di culto abruzzesi - Chiesa di S. Maria del Vasto nella Valle del Vasto

Prov. L'Aquila

Chiesa di Santa Maria del Vasto nella Valle del Vasto

 
 

Una strada lunga, polverosa e a tornanti conduce dalla Strada Provinciale del Vasto (L’Aquila), che collega lungo la Valle del Vasto (Ju Vasto, per i residenti) il Passo delle Capannelle con Assergi e L’Aquila, all’ampio spiazzo circondato da maestosi alberi di noci quasi sulla riva del fiume Raiale in cui si trova la Masseria Cappelli, a m.1125 s.l.m.. Qui sopravvive la Chiesa di Santa Maria del Vasto (o del Guasto) che si presenta in pietra molto semplice ed ormai priva di ogni ornamento architettonico, di cui si intuiscono appena le tracce sotto il restauro tuttora in atto. Della chiesetta si hanno le prime notizie intorno al 1200 e per circa un secolo dovette avere anche una discreta importanza per il circondario; dopo un lungo periodo di abbandono, riprese vita, insieme a tutta la valle, nella seconda metà del 1700 con l’avvento della famiglia Cappelli, che acquisì numerose proprietà montane costituite essenzialmente da pascoli e montagne. Sia la chiesetta che la masseria sono attualmente oggetto di un graduale programma di restauro, attualmente sospeso, da parte del Comune dell’Aquila, che prevede il recupero dei casali diruti da utilizzare successivamente quali strutture ricettive di tipo turistico. E' utile rilevare che il materiale utilizzato per le opere murarie è quasi esclusivamente la pietra; sulla facciata dell'edificio vicino alla chiesetta è stato rimesso in opera un frammento in pietra recante incise delle figure e delle decorazioni floreali. La minuscola chiesa si presenta ad aula unica con copertura a capanna; un campanile a vela in mattoncini rossi ospita una campana.

Per arrivarci da Teramo, da cui dista circa Km.57 (vedi mappa): si percorre l’Autostrada A 24 per Roma e si esce ad Assergi. Qui si procede a destra verso il Passo delle Capannelle (m.1300), e dopo qualche chilometro, oltrepassati il paesetto di S. Pietro della Ienca con il Santuario del Beato Giovanni Paolo II e la Fonte di San Franco, si gira a sinistra in una strada bianca. In alternativa, si può percorrere la S.S. 80 fino al Valico delle Capannelle e qui girare a sinistra per la Strada del Vasto, lungo la quale si incontra il cartello che indica Il Vasto dopo circa 5 Km.

 

Masseria Cappelli: Chiesa di Santa Maria del Vasto nella Valle del Vasto (Aq)

Masseria Cappelli: Chiesa di S.Maria del Vasto nella Valle del Vasto (Aq)

Masseria Cappelli nella Valle del Vasto (Aq)

Masseria Cappelli nella Valle del Vasto (Aq)

Valle del Vasto (Aq): ruderi nella Masseria Cappelli

 

Foto e testi di Francesco Mosca

(2009)

 

Le immagini presenti in questo sito possono essere liberamente
copiate, utilizzate e distribuite, purchè non a fini di lucro
e purchè, in caso di utilizzo, se ne citino l’autore e la fonte.
 

Masseria Cappelli: Chiesa di Santa Maria del Vasto nella Valle del Vasto (Aq)

Masseria Cappelli: Chiesa di Santa Maria del Vasto nella Valle del Vasto (Aq)

Masseria Cappelli: Chiesa di Santa Maria del Vasto nella Valle del Vasto (Aq)

Masseria Cappelli nella Valle del Vasto (Aq)

Masseria Cappelli nella Valle del Vasto (Aq): concio in pietra rimessa in opera

Valle del Vasto (Aq): ruderi nella Masseria Cappelli

Valle del Vasto (Aq): ruderi nella Masseria Cappelli

 

www.paesiteramani.it - Per dare o ricevere informazioni sull'argomento inviare una e-mail a: info@paesiteramani.it