Chiese e luoghi di culto abruzzesi - Chiesa di San Bartolomeo a Villa Popolo

Torricella S.

Chiesa di San Bartolomeo a Villa Popolo di Torricella Sicura

 
 

La Chiesa di S. Bartolomeo si trova a Villa Popolo, che è una frazione di Torricella Sicura (Teramo). Ha una struttura massiccia, con un bel portico che precede il portale e la sua costruzione si fa risalire alla seconda metà del 1200. Una importante ristrutturazione fu effettuata nel 1684 (data che ricorre più volte in vari elementi dell’attuale struttura) ed in quell'occasione fu certamente ampliato il corpo esterno; la chiesa fu dotata di un bellissimo soffitto ligneo dipinto costituito da 106 riquadri che raffigurano numerosi santi, martiri e simboli cristiani  secondo l’iconografia classica dell’epoca. Fu quasi certamente commissionato da Carlo Cortino, visto che nell’opera ricorre spesso il nome di D. Carolus Cortinus, probabilmente un signorotto del luogo, ma il pittore è sconosciuto; si ipotizza che sia stato realizzato da un soldato al seguito di una guarnigione spagnola presente in quegli anni sul territorio in quanto lo stile utilizzato ricorda molto quello che si ritrova nei dipinti della cattedrale di Toledo, in Spagna. Le ristrutturazioni ultimate nel 1803 e nel 1986 non hanno invece apportato modifiche significative. La chiesa si presenta con tetto a capanna ed ha un piccolo campanile a vela con una campana; su di essa risulta scritto "Sancte Bartolomeo ora pro nobis A.D. 1643". All'interno della chiesa si trova un’unica piccola navata priva di abside, che termina con una zona presbiteriale sopraelevata di un gradino rispetto al resto. Qui trova posto un bell’altare barocco dorato e dipinto risalente al tardo Seicento, al centro del quale campeggia la statua di San Bartolomeo, cui la chiesa è consacrata. A sinistra dell’altare si trova la statua di Sant’Antonio da Padova e a destra quella di San Gabriele dell’Addolorata. Su un altare laterale, anch'esso barocco dorato e dipinto, c'è una statua della Madonna con Bambino. In un concio di pietra, probabilmente appartenente alla struttura primitiva, incastonato in una delle pareti laterali è ricavata una nicchia in cui sono conservati i "Sacra Olea". La sottostante acquasantiera in pietra sembra appartenere allo stesso periodo.

Per arrivarci da Teramo (vedi mappa): si prende la S.S. 81 in direzione di Ascoli Piceno ed appena fuori il centro abitato si gira a sinistra in direzione Castagneto. Si segue poi la segnaletica, per raggiungere la chiesa dopo circa 5 Km.

 

San Bartolomeo a Villa Popolo di Torricella Sicura (Te): la chiesa

San Bartolomeo a Villa Popolo di Torricella Sicura (Te): particolare della copertura del portico

San Bartolomeo a Villa Popolo di Torricella Sicura (Te): altare maggiore

San Bartolomeo a Villa Popolo di Torricella Sicura (Te): soffitto ligneo dipinto

San Bartolomeo a Villa Popolo di Torricella Sicura (Te): soffitto ligneo dipinto

San Bartolomeo a Villa Popolo di Torricella Sicura (Te): Sacra Olea ed acquasanta

 

Foto e testi  di Francesco Mosca

(2010)

 

Le immagini presenti in questo sito possono essere liberamente copiate,
utilizzate e distribuite, purchè non a fini di lucro e purchè,
  in caso di utilizzo, se ne citino l’autore e la fonte.

 

 

San Bartolomeo a Villa Popolo di Torricella Sicura (Te): la chiesa

San Bartolomeo a Villa Popolo di Torricella Sicura (Te): il portico

San Bartolomeo a Villa Popolo di Torricella Sicura (Te): la copertura del portico

San Bartolomeo a Villa Popolo di Torricella Sicura (Te): interno

San Bartolomeo a Villa Popolo di Torricella Sicura (Te): soffitto ligneo dipinto

San Bartolomeo a Villa Popolo di Torricella Sicura (Te): soffitto ligneo dipinto

San Bartolomeo a Villa Popolo di Torricella Sicura (Te): soffitto ligneo dipinto

San Bartolomeo a Villa Popolo di Torricella Sicura (Te): soffitto ligneo dipinto

 

www.paesiteramani.it - Per dare o ricevere informazioni sull'argomento inviare una e-mail a: info@paesiteramani.it