Chiese e luoghi di culto abruzzesi - Chiesa di San Salvatore a Pagliaroli di Cortino (Te)

Cortino

Chiesa del SS. Salvatore a Pagliaroli

 
 

Al centro di Pagliaroli, frazione di Cortino (Teramo) a m.977 s.l.m., lungo la S.P. 47 che porta a Cortino, si trova la bella Chiesa di San Salvatore. L’abbondante materiale archeologico rinvenuto nell’area induce ad affermare che sia sorta, intorno al XIV secolo, su un antico tempio pagano risalente al II secolo a.C. probabilmente dedicato a Giove. Il tetto è a capanna e conserva  l’antica struttura muraria costruita in pietra legata con poca malta, consolidata da diversi restauri nel tempo, l’ultimo dei quali effettuato in tempi recenti. Sulla facciata spicca un semplice portale con arco a sesto acuto, sormontato da una piccola finestra ad occhio. A destra, appoggiata alla facciata, si erge la torre campanaria, il cui ingresso è sormontato da un architrave a timpano. L’interno è a navata unica priva di abside, ma la zona presbiteriale è separata dalla navata da un grande arco a tutto sesto ai cui lati, in due nicchie, trovano posto una statua della Madonna Addolorata ed una di Gesù Cristo. Su un altarino laterale è collocata la statua di S. Martino. Incastonata su una parete si trova la placca con la Croce delle Indulgenze concessa da Papa Leone XIII nel 1901. Nella sua parte centrale si legge “Iesus Christus Deus Homo Vivit Regnat Imperat MCMI” e nel cerchio esterno "Osculantibus crucem hanc in ecclesia positam et recitantibus Pater indulgentia 200 dierum semel in diem". Alle pareti fanno bella mostra le “stazioni” di un’artistica Via Crucis, realizzata nel 1955 con il generoso contributo della famiglia Marini di Pagliaroli, in memoria di un figlio perduto. Il soffitto conserva quel che rimane di antichi affreschi raffiguranti i quattro Evangelisti. Durante il secolo XVII in questa zona trovarono ricovero le truppe del bandito Santuccio di Froscia.

Per arrivarci da Teramo, da cui dista circa Km. 20 (vedi mappa): imboccata la S.S.80 verso Montorio al Vomano, si percorre la S.P. 47 che va verso Valle San Giovanni e si prosegue per Cortino; dopo qualche chilometro, oltrepassati il bivio per Faieto e Casale e quello per Casanova, si incontra Pagliaroli lungo la strada.

 

Guarda il servizio del TG2 Dossier "C'era una volta un paese" di Gloria De Simoni (con la collaborazione del webmaster di questo sito per la parte dedicata alla provincia di Teramo) andato in onda il 30/06/12.

 

TG2 Dossier - Padula di Cortino (Te)

Tutto il servizio

Solo la parte relativa a Pagliaroli

Chiesa di S. Salvatore a Pagliaroli di Cortino (Te)

Chiesa di S. Salvatore a Pagliaroli di Cortino (Te)

Chiesa di S. Salvatore a Pagliaroli di Cortino (Te): pianta dell'area

Chiesa di S. Salvatore a Pagliaroli di Cortino (Te): ingresso del campanile

Chiesa di S. Salvatore a Pagliaroli di Cortino (Te)

Chiesa di S. Salvatore a Pagliaroli di Cortino (Te): affreschi

Chiesa di S. Salvatore a Pagliaroli di Cortino (Te): Croce delle Indulgenze incastonata in una parete

Chiesa di S. Salvatore a Pagliaroli di Cortino (Te): reperti archeologici

Guarda il servizio di

RAI Parlamento - Spazio Libero

su Pagliaroli andato in onda su

Rai 3 il 24-02-2014

Pagliaroli su You Tube

Chiesa di S. Salvatore a Pagliaroli di Cortino (Te)

Chiesa di S. Salvatore a Pagliaroli di Cortino (Te): campanile

Chiesa di S. Salvatore a Pagliaroli di Cortino (Te): reperti archeologici

Chiesa di S. Salvatore a Pagliaroli di Cortino (Te)

Chiesa di S. Salvatore a Pagliaroli di Cortino (Te)

Chiesa di S. Salvatore a Pagliaroli di Cortino (Te): affresco

Chiesa di S. Salvatore a Pagliaroli di Cortino (Te): reperti archeologici

 

Foto e testi di Francesco Mosca

(2010)

 

Le immagini presenti in questo sito possono essere liberamente copiate,
utilizzate e distribuite, purchè non a fini di lucro e purchè,
  in caso di utilizzo, se ne citino l’autore e la fonte.

 

www.paesiteramani.it - Per dare o ricevere informazioni sull'argomento inviare una e-mail a: info@paesiteramani.it