Paesi e borghi disabitati dei Monti della Laga nella provincia di Teramo - Piano Maggiore

Borghi

Piano Maggiore

 
 

Piano Maggiore è una frazione di Valle Castellana (Teramo) e si trova a quota 1085 m.s.l. (I.G.M.), sul versante occidentale del Monte Foltrone. Si tratta di un agglomerato di sei o sette casali e di una chiesa, alcuni in buono stato di conservazione ed altri in avanzato degrado per incuria, per lo più utilizzati come rimessaggio per attrezzi agricoli. All’ingresso del borgo si trova un fontanile-abbeveratoio, nei pressi di un'edicola dedicata alla Madonna. Di Plano Maiore si hanno tracce in documenti antichi fin dal X secolo e la sua chiesa, un tempo su una collinetta più ad ovest poco distante dal pianoro su cui si trova quella attuale, era consacrata a San Nicola; intorno al 1300 e per una settantina di anni fu sotto la giurisdizione delle Badesse del Monastero benedettino ormai da tempo scomparso di San Giovanni a Scorzone. Nel 1521 passò sotto il dominio feudale di Andrea Matteo III di Acquaviva, Duca di Atri. Nel 1804 risulta avesse 43 abitanti. La chiesa di Piano Maggiore, risalente probabilmente al XIII secolo, è oggi intitolata a San Pietro e San Martino e si trova all’estremità nord della frazione. Piano Maggiore è collocato in un sito geograficamente strategico, a ridosso della strada del valico di Pietra Stretta e del valico tra i Monti Gemelli che porta verso Vallenquina, a vista di Castel Manfrino e nei pressi della strada che attraverso Cannavine conduce a San Vito e a Settecerri.

Per arrivarci da Teramo (vedi mappa): si prende la S.S. 81 (Teramo – Ascoli) e dopo circa 16 km. si svolta a sinistra verso Macchia da Sole; oltrepassato questo paese si svolta a sinistra seguendo la segnaletica stradale. Da Teramo si percorrono complessivamente circa 30 km.

Piano Maggiore: il borgo

Piano Maggiore: la chiesa di S. Pietro e S. Martino

Piano Maggiore: ruderi

Piano Maggiore: ruderi

 

 

Foto e testi di Francesco Mosca

(2009)

 

Rilevazione I.G.M. di Ferdinando Castellani

 

Le immagini ed i testi presenti in questo sito possono 
essere liberamente copiati, utilizzati e distribuiti,
purchè non a fini di lucro e purchè, in caso di utilizzo,
se ne citino l’autore e la fonte.

 

 

 

Piano Maggiore: la chiesa di S. Pietro e S. Martino

Piano Maggiore: il borgo

Piano Maggiore: il borgo

Piano Maggiore: il campanile della Chiesa di S. Pietro e S. Martino

Piano Maggiore: il borgo

Piano Maggiore: il borgo

 
www.paesiteramani.it - Per dare o ricevere informazioni sull'argomento inviare una e-mail a: info@paesiteramani.it